Storia ANC Courmayeur - ANC Courmayeur Mont Blanc

Giorno:
Ora:
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia ANC Courmayeur

CHI SIAMO


La Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Courmayeur fu fondata presumibilmente nel 1968.

Il primo verbale di tesseramento, rinvenuto in archivio, risale al 16 febbraio 1975 e indica la presenza di 17 soci, i quali, a parte Trippini Franco, sono tutti deceduti. Invece il primo verbale delle elezioni del presidente della Sezione riporta la data del 23 novembre 1975 con il quale veniva eletto il Carabiniere Chatel Ettore. Il consiglio era composto dal Brigadiere Trippini Franco, dal Carabiniere Cottier Ferdinando, dal Carabiniere (Medaglia Argento a valor militare) Gex Leonardo e dal Carabiniere Seguin Ugo Emerigo.

Il Carabiniere Chatel rimase in carica fino al 14 settembre 1996 quando, a seguito di una malattia incurabile, decise di abbandonare l’incarico. Vennero indette nuove elezioni e la carica passò al Carabiniere ausiliario Jacquemod Renzo fino alla sua scomparsa, avvenuta il 1° agosto 2009. Gli succedette il Brigadiere Capo Schirru Terenzio che rimase in carica fino al 07 luglio 2012.

L’attuale Presidente è il Carabiniere Scelto Alessandro Olivieri.


La Sezione ha annoverato fra i suoi iscritti il Carabiniere ausiliario Cheney Giuseppino di Courmayeur, il quale partecipò con altri 4 colleghi Carabinieri e militari di altre Forze Armate alla Spedizione Italiana del 1973 sull’Everest.
Attualmente la Sezione ANC di Courmayeur Mont Blanc ha circa 60 iscritti tra effettivi in congedo, effettivi in servizio, familiari e simpatizzanti.



 
Aggiornamento 18/07/2016
Torna ai contenuti | Torna al menu